4 fesserie dette sul GDPR

Posted on 6 settembre 2018Posted in Blog

Dopo tanta attesa, due giorni fa è stato pubblicato il decreto legislativo 101 del 10 agosto 2018 contenente le disposizioni per l’adeguamento della normativa nazionale ai principi del Regolamento Generale sulla protezione dei Dati (GDPR).

Questo vuol dire che se non lo hai ancora fatto devi adeguarti quanto prima sia con le attività online che con quelle offline!

Tra gli “esperti di settore” ho sentito dire cose davvero assurde… quindi fate molta attenzione nella scelta del professionista che vi seguirà in questa delicata fase di adeguamento… ecco alcune tra le cose più assurde che ho sentito:

Il GDPR è solo una manovra italiana per non lavorare a nero… NO!!!
Il GDPR è un regolamento europeo che disciplina l’uso dei dati personali di utenti e clienti.

Se Facebook si fosse fatto i fatti suoi ora non saremmo costretti ad adeguarci… NO!!!
Facebook non c’entra nulla col GDPR tra l’altro non è neanche in regola… lo scandalo sulla privacy di Facebook è del 2018, il GDPR affonda le sue radici nel 2016

Quindi devo solo sistemare i cookie al sito dei miei clienti… NO!!!
I cookie in realtà non rientrano direttamente nella normativa ma vengono coinvolti solo ed esclusivamente nella misura in cui profilano i dati, pertanto vanno suddivisi in categorie elencati indicando finalità e durata ma soprattutto vanno accettati… ma questa è solo una delle azioni da intraprendere online per adeguarsi… senza parlare di tutta la documentazione cartacea da realizzare offline (dpa, registri, informative distinti per ogni tipologia di trattamento tipo clienti, dipendenti, fornitori).

Tanto il primo anno il Garante della privacy non farà nulla…NO!!!
Il Garante della privacy ha dichiarato che nei primi 8 mesi terrà conto della fase di adeguamento… non ha detto che non farà controlli ne ha detto che non multerà chi non è in regola già dal 25 maggio… basta una segnalazione e potreste essere soggetti a controllo.

Insomma… non è semplice come sembra… non vi basterà modificare l’informativa per vivere felici!

Se hai bisogno di una consulenza non esitare a contattarmi al 327.1890309