25 consigli per un sito da prima pagina!

Di seguito troverete una serie di consigli SEO utili a chi vorrebbe vedere il proprio sito in cima ai motori di ricerca (credo tutti) seguiteli attentamente e se non siete in grado di risolverli da soli vi consiglio, come al solito, di farvi assistere da un esperto del settore. Ricordate che un’ottimizzazione errata potrebbe far penalizzare il vostro sito!

FAI CONSOCERE IL TUO SITO CON I METATAG

01) Title: obbligatorio e distinto in tutte le pagine, consigliamo una lunghezza inferiore ai 70 caratteri.
02) Descrizione: obbligatorio e distinto in tutte le pagine, consigliamo una lunghezza inferiore ai 160 caratteri.
03) Keywords: non più obbligatorio ma comunque consigliato per far centrare l’argomento ad alcuni motori di ricerca.

ANALIZZA I CONTENUTI DEL TUO SITO PER I MOTORI DI RICERCA

04) Densità: usa spesso le keywords con cui vuoi che la tua pagina venga trovata ma non abusarne.
05) Conferma: usa le keywords nel titolo e nella descrizione e nelle intestazioni (h1, h2, ecc…)

RENDI IL TUO SITO LEGGIBILE AI MOTORI DI RICERCA…

06) Robots.txt: crea un file robots che consenta ai motori di capire quali pagine analizzare e quali no.
07) Sitemap.xml: crea una sitemap sempre aggiornatata del tuo sito.
08) Favicon: implementa una favicon per aumentare il brand del tuo sito.
09) Velocità: rendi al pagina più veloce riducendo le richieste a file esterni (css, javascript e immagini).
10) Rapporto codice/contenuto: fai in modo che i conetnuti siano maggiori del codice spostando tutti gli script in un file js e tutti gli stili in un file css.
11) SEO friendly: fai in modo di avere link sempre leggibili che nn contengano passaggio di variabili a vista tipo www.tuodominio.it/index.php?variabile=dato, puoi usare il file .htaccess per riscriverlo così www.tuodominio.it/dato.html
12) Broken link: accertati che tutti i link siano corretti.

…SOPRATTUTTO CON GOOGLE

13) Analytics: effettua un costante monitoraggio dei tuoi risultati usando Google Analytics.
14) Underscore: non usarli nei link perchè Google li penalizza.
15) PageRank: migliora la popolarità del tuo sito con link in ingresso da siti tematici e di valore.
16) Alt: aggiungi il tag alt  tutte le immagini per farle indicizzare da Google

STAI ATTENTO ALLA VELOCITA’ DEL TUO SITO

17) Peso della pagina: mantieniti sotto i 33Kb.
18) Comprimi: usa un sistema di compressione per le tue pagine.
19) Cache: se non necessari aggiornamenti frequentissimi utilizza un sistema per creare una cache del sito.
20) Flash: non usarlo!
21) Tabelle annidate: non usarle!
22) Doctype: indica sempre in apertura una dichiarazione doctype.
23) Frame: non usarli!
24) Velocità di caricamento: riducila il più possibile
25) Minimizzazione: riduci il più possibile i file css e js

ULTIMO NON PER IMPORTANZA: RENDI SOCIALE IL TUO SITO!!!

Inserisci widget, pulsanti di condivisione per rendere facile ai tuoi utenti mostrare il tuo sito ai propri amici!