4 trucchi per essere primi sui motori

Ok, è vero il titolo sminuisce un po’ le regole di posizionamento che ci permettono di scalare la vetta dei motori di ricerca sono tantissime e non è facile gestirle tutte, è un lavoro da professionista, ma se ci volete provare basta seguire queste 4 regole e vedrete che man mano il vostro sito diventerà sempre più importante agli occhi dei motori.

  1. Scelta delle Keywords e contenuti: scrivete i vostri testi in maniera naturale ma ricordate che dovete far capire ai motori di cosa state parlando, quindi marcate le frasi più importanti col grassetto, ripetete spesso le keywords che avete scelto, inseritele nel titolo della pagina, nella descrizione, nelle intestazioni, nei tag delle immagini e nei loro nomi e, se possibile, anche nell’URL della pagina.
  2. Link in ingresso: un altro fattore molto importante, preso in considerazione dai motori di ricerca è la popolarità del sito, per calcolarla, i motori contano quanti link puntano al tuo sito e quanto importanti sono questi siti, quindi dovete procurarvi moltissimi link in ingresso ma attenzione però devono essere link di qualità altrimenti rischiate di essere penalizzati.
  3. Anchor text: è il testo contenuto nel link, dal 2000 gli algoritmi di posizionamento danno un importantissima rilevanza a questo elemento, quindi quando ti procuri un link in ingresso ricorda che nell’anchor text ci devi mettere una delle tue parole chiave.
  4. Autorità del dominio: L’ importanza di un dominio viene valutata dai motori di ricerca in base a diversi fattori ed elementi: storia sul motore di ricerca, ricerca di parole chiave a lui correlate, numero di visite, link autorevoli in ingresso, e tante altre… Per guadagnare “autorità” devi riuscire ad ottenere links al sito su portali reputati autorevoli dai motori di ricerca. Sconsigliato invece linkare siti pericolosi e considerati a scarsa autorità.